“Capodanno sulle ali del Belcanto”, il nuovo anno inizia con un concerto in streaming dal Teatro Magnani

2' di lettura 30/12/2020 - Il concerto di Capodanno per molti, nel corso degli anni, è diventato una delle modalità per iniziare il Nuovo Anno. Non solo un evento culturale, ma un rito nel quale per un breve tempo immergersi nella fascinosa seduzione della musica.

Quest'anno, a causa della pandemia non sarà possibile ascoltare le esecuzioni dal vivo in teatro, ma non per questo l'assessorato alla Cultura del Comune di Fidenza, in collaborazione con il Gruppo Promozione Musicale Tullio Marchetti, si sono persi d'animo!

È nata così l'idea di trasportare l'appuntamento su internet proponendo un concerto in streaming da vedere attraverso i canali social del Comune di Fidenza.

In questo modo, nella mattina del 1° gennaio, che ci si dedichi al riposo, alla famiglia o ad altre attività, l'ascolto della musica accompagnerà i cittadini di Fidenza.

Il concerto ha un titolo davvero bene augurale “Capodanno sulle ali del belcanto”: arie celebri composte da Verdi, Puccini, Donizetti.

Il concerto vuole ribadire inoltre lo spazio e il valore artistico acquisito anche a livello nazionale dal Teatro Magnani con le stagioni lirico-sinfoniche realizzate in collaborazione con il Gruppo Promozione Musicale Tullio Marchetti.

Proprio in questi giorni avrebbe dovuto essere in pieno svolgimento il ricco e sontuoso programma già calendarizzato e purtroppo rinviato.
Dunque un concerto che vuole essere un segnale di perseveranza e di realistico ottimismo che per essere seguito necessita di un'adeguata tecnologia.

Un anno che verrà nel quale saremo accompagnati da:

Il baritono Filippo Polinelli, ancora giovane ma già affermato protagonista nei maggiori teatri italiani ed esteri;

Il soprano Renata Campanella, acclamata interprete di Traviata dell'anno scorso al Magnani;

Il tenore fidentino Pietro Brunetto che dopo il debutto assoluto dello scorso anno in Traviata al Magnani, sta già riscuotendo notevole interesse fra gli addetti ai lavori;

Il maestro Stefano Giaroli apprezzato direttore d'orchestra in diverse produzioni fidentine che partecipa a questo concerto in qualità di pianista.

I suddetti artisti proporranno romanze ed arie celebri dei grandi musicisti, (Verdi, Puccini, Donizetti ecc.) pescando nel repertorio tanto gradito al pubblico.

Il concerto, che si svolgerà in streaming dal Ridotto del Teatro Magnani, sarà visibile Venerdì 1 Gennaio 2021, alle ore 11.00, sul canale Youtube e sulla pagina Facebook del Comune di Fidenza.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2020 alle 14:52 sul giornale del 31 dicembre 2020 - 211 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, fidenza, comune di Fidenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHt3