Salsomaggiore: al via il trasferimento dei primi servizi Ausl nella sede della futura Casa della Salute

2' di lettura 24/04/2021 - Iniziano i primi trasferimenti di alcuni servizi alla futura Casa della Salute di Salsomaggiore dell’Azienda Usl, realizzata nei locali appositamente ristrutturati delle Terme Zoja, grazie alla collaborazione con il Comune della località termale.

Dal 27 aprile i primi servizi Ausl saranno operativi nella nuova sede di via Lungoparco Mazzini 17. In particolare, si tratta del punto prelievi, dello sportello per il ritiro referti di esami, il servizio di assistenza infermieristica domiciliare, il servizio di distribuzione diretta di farmaci e presidi sanitari (diabete ed incontinenza), il servizio salute donna (consultorio familiare). A seguire, dal 3 maggio, nella nuova sede aprirà lo sportello unico-CUP e dal 19 maggio il servizio di salute mentale (con ambulatori aperti il lunedì e giovedì), e gli ambulatori specialistici di cardiologia, oculistica e dermatologia.

ARRIVANO MEDICI E PEDIATRI

Per essere operativi dal 4 maggio, il giorno 3 maggio inizieranno le operazioni di trasloco nella futura Casa della Salute sette medici di famiglia - Alice Ariani, Maria Rosa Buccino, Pasquale Gerace, Angelo Mazza, Sofia Moraiti, Maria Chiara Romanini, Giacomo Salati - e tutte le pediatre di libera scelta di Salsomaggiore - Paola Battilocchi, Marilena Garrubba, Monika Nitsch e Rosa Vitale. Sarà attivo nella giornata del 3 maggio dalle 8 alle 20 il servizio di Continuità assistenziale (guardia medica) per gli assistiti di questi medici e pediatri. Da metà maggio, quindi, la Casa della Salute di Salsomaggiore sarà completa e pianamente operativa, con la presentazione inaugurale prevista entro la metà del prossimo mese.

BREVI INTERRUZIONI

Per consentire i traslochi dei servizi Ausl dall’attuale sede del poliambulatorio di via Roma alla futura Casa della Salute, il 26 aprile è sospesa l’attività del servizio salute donna (consultorio familiare), dello sportello per il ritiro dei referti di esami e il servizio di distribuzione diretta di farmaci e presidi sanitari. Solo il 26 aprile non sarà possibile presentare nuove richieste al servizio di assistenza infermieristica domiciliare, che garantisce comunque gli accessi a casa degli assistiti già programmati in questa giornata. L’attività di sportello unico-CUP è invece sospesa solo il giorno 30 aprile. Al riguardo, si ricorda che è possibile prenotare e disdire visite ed esami specialistici anche chiamando il numero 800.629.444, rivolgendosi alle farmacie che offrono questo servizio, on line, tramite il fascicolo sanitario elettronico, l’app ER salute e il sito www.cupweb.it

Alla Casa della Salute di via Lungoparco Mazzini gli orari di apertura di tutti i servizi rimangono invariati, mentre i nuovi numeri di telefono dei servizi assistenza infermieristica domiciliare e salute donna (consultorio familiare) sono rispettivamente i seguenti: 0524.932863 e 0524.932874.

La Casa della Salute di Salsomaggiore sarà la sesta Casa della Salute operativa nel distretto di Fidenza. In tutto, a Parma e provincia, queste strutture sono 23 su una programmazione prevista di 29 Case della Salute a livello provinciale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2021 alle 09:38 sul giornale del 26 aprile 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, ausl di Parma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZhW