Lodesana, rimossa una crepatura nell’intonaco, solai in ordine. Check esteso alle aule e al refettorio. La scuola aperta il 3 maggio

1' di lettura 27/04/2021 - Partendo da una crepatura nell’intonaco in una porzione del corridoio della scuola, è stata effettuata stamane un’operazione di battitura su quella porzione di edificio al fine di verificare anche i solai sovrastanti. La verifica ha escluso problemi strutturali e/o di infiltrazioni. Nel segno della massima precauzione, è comunque necessario sottoporre a verifica tutti gli intonaci dei solai dei locali aule e refettorio.

Per questo la scuola resterà chiusa da mercoledì 28 aprile fino a venerdì 30 aprile (compreso), riprendendo regolarmente la sua attività da lunedì 3 maggio.

E’ il tempo tecnico necessario, infatti, per compiere una indagine semplice ma estesa, ovvero smontare tutti i pannelli dei controsoffitti, battere i solai e ricollocare in sede i pannelli medesimi.

“Con questo “tagliando” su tutti i solai si potrà confermare la piena funzionalità della scuola Lodesana riconsegnandola il più rapidamente possibile alla comunità degli studenti, dei lavoratori e delle famiglie – commenta l’Amministrazione –. E’ senza dubbio un contrattempo in una fase come questa, nella quale la presenza a scuola è simbolo di resistenza e di avanzata nel contrasto alla pandemia, ma, proprio per questo, il Comune ha attivato tutte le professionalità necessarie per circoscrivere il fermo delle attività didattiche allo stretto necessario”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2021 alle 20:16 sul giornale del 28 aprile 2021 - 101 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, fidenza, comune di Fidenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZKa