Spargeva liquami senza rispettare le prescrizioni multa da 1.032 euro per un'azienda agricola

1' di lettura 27/04/2021 - Lamentele e segnalazioni ne giungevano da tempo ma questa volta la Polizia locale di Fidenza è stata in grado di cogliere il trasgressore con la proverbiale pistola fumante ancora in mano.

Un'azienda agricola del territorio si è vista infatti elevare una contravvenzione da 1.032 euro per aver sparso liquami sui propri campi senza rispettare le prescrizioni dovute in questi casi. In particolare il liquame deve essere subito ricoperto con terreno e occorre verificare che il liquido non possa filtrare nei canali di scolo.

In questo caso entrambe le cose non erano state fate, motivo per cui la pattuglia della nostra Polizia Locale, coadiuvata dal personale di Arpae, non ha fatto fatica a prendere atto della violazione e comportarsi di conseguenza.

All'azienda agricola è stato anche intimato di provvedere a ricoprire il liquame e a ripulire i canali di scolo, cosa che ha prontamente provveduto a fare il giorno dopo.

“Ringrazio la nostra Polizia Locale e i tecnici di Arpae – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Davide Malvisi – per questo pronto intervento che ha portato a sanzionare un comportamento assolutamente pericoloso per l'ambiente; ma ringrazio soprattutto i cittadini che con le loro segnalazioni hanno permesso di intervenire e cogliere sul fatto i trasgressori. Per Fidenza la sostenibilità e il rispetto del territorio sono temi centrali e per questo motivo la nostra attività di controllo e monitoraggio si svolge in modo efficace anche in questo ambito”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2021 alle 16:22 sul giornale del 28 aprile 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, fidenza, comune di Fidenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZG1