...

Nella giornata del 25 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 688 persone, di cui 533 ai centri vaccinali di Parma e provincia e 155 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e medici di famiglia, per un totale di 577 prime dosi e 111 seconde dosi somministrate.



...

Nella giornata del 24 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 927 persone, di cui 825 ai centri vaccinali di Parma e provincia e 102 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e medici di famiglia, per un totale di 865 prime dosi e 62 seconde dosi somministrate.





...

Oltre 470mila dosi di vaccino contro il Covid-19 (esattamente 472.820) in arrivo in marzo in Emilia-Romagna. É stata infatti definita la consegna complessiva da Piacenza a Rimini per il prossimo mese, con un aumento del 38% previsto rispetto alle forniture di febbraio, quando il quantitativo ricevuto è stato poco più di 340.000.


...

Nelle giornate del 19, 20 e 21 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 2.149 persone, di cui 1.632 ai centri vaccinali dell'Ospedale Maggiore e dell'Ospedale di Vaio, 517 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e i medici di famiglia, per un totale di 1.737 prime dosi e 412 seconde dosi somministrate.




...

Nella giornata del 18 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 918 persone, di cui 535 al centro vaccinale dell’Ospedale Maggiore e 383 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e medici di famiglia, per un totale di 574 prime dosi e 344 seconde dosi somministrate.





...

Sono quattro i nuovi centri dedicati alla vaccinazione contro il coronavirus che apriranno nei prossimi giorni a Parma e provincia, in aggiunta a quello già operativo in città all’Ospedale Maggiore. La capacità provinciale complessiva dei nuovi punti e del centro del Maggiore sarà di 4.800 dosi al giorno.






...

Al via martedì in tutta l’Emilia-Romagna le vaccinazioni ai cittadini dagli 85 anni in su. Mentre proseguono a ritmo sostenuto, dopo il boom di richieste registrato ieri, le prenotazioni: in mattinata si è quasi raggiunta quota 74mila (73.829), da Piacenza a Rimini. Ciò significa che oltre il 40% delle 178.000 persone appartenenti a questa fascia di popolazione ha già prenotato, in un solo giorno e mezzo, il vaccino contro il Covid-19.


...

Nelle giornate del 12, 13 e 14 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 1.529 persone, di cui 1.519 al centro vaccinale dell'Ospedale Maggiore e 10 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e i medici di famiglia, per un totale di 1.508 prime dosi e 21 seconde dosi somministrate.




...

Coronavirus, distanziamento sociale, ragazzi che si salutanoDall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 235.734 casi di positività, 1.324 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.816 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 7,8%, in linea con i giorni festivi, quando il numero di tamponi effettuati è inferiore e quelli molecolari vengono fatti soprattutto su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.



...

Nella giornata dell'11 febbraio a Parma e provincia sono state vaccinate contro il Coronavirus 545 persone, di cui 513 al centro vaccinale dell'Ospedale Maggiore e 32 dalle équipe mobili infermieristiche Ausl sul territorio, in collaborazione con i medici Ausl delle Unità Straordinarie di Continuità Assistenziale (USCA) e i medici di famiglia, per un totale di 510 prime dosi e 35 seconde dosi somministrate.





...

Quasi 370mila cittadini. Tanti sono gli emiliano-romagnoli con 80 anni e più che riceveranno a casa una lettera, inviata nelle prossime ore, a firma del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che li invita a prenotarsi, già da lunedì 15 febbraio o dal 1^ marzo a seconda dell’anno di nascita, per effettuare il vaccino contro il Covid-19. Vaccinazioni che partiranno subito il giorno successivo, il 16 febbraio.